Lo scandalo dell’eresia di Avvenire. Ma non era il giornale dei vescovi?

9 Lug

Honourable_Bertrand_RussellL’editoriale di Avvenire di domenica 7 luglio ci lascia esterrefatti per la sciagurata incongruenza delle deduzioni e l’evidente superficialità del testo.
La parola che sarebbe più vicina a definire lo sconclusionato articolo è “incompetenza”.
L’autore, con l’evidente benedizione del direttore visto che si tratta dell’articolo di fondo, sostiene che esiste una correlazione tra la religione cristiana ed il capitalismo. E quindi va a dichiarare che questa origine positiva del capitalismo si è, purtroppo, trasformata in una nuova ideologia con connotazioni religiose naturalmente in contrasto con quelle cristiana.
Quando si fanno queste affermazioni che possono ferire i cristiani in quanto si considera con benevolenza il capitalismo e tutte le sue conseguenze di divisione dell’umanità in classi diverse per censo si dovrebbe avere almeno il buongusto di accompagnare queste affermazioni con le citazioni della dottrina, di eventuali encicliche e dichiarazioni di Papi o di teologi riconosciuti come non eretici.
Tutto ciò non dato reperire nell’articolo mentre, da quello che sappiamo, la filosofia liberista alla base del capitalismo è condannata ufficialmente dalla Chiesa con atti espliciti di Pio IX e Pio XII.
Inoltre il capitalismo esprime il prevalere del diritto di proprietà sui diritti essenziali dell’uomo in aperto contrasto, se non altro, con l’enciclica “Caritas in veritate” di Benedetto XVI e con le dichiarazioni di Papa Francesco fin dai primi discorsi dopo la sua elezione (per citare dati recenti).
Vorrei anche osservare che il capitalismo persegue solo l’interesse del capitale e se capita che questo sia in contrasto con il diritto alla vita, per la suddetta ideologia prevale sempre l’interesse capitalistico.
Ora il giornale dei vescovi (!?) mi dovrebbe spiegare come mai, accettando il capitalismo, almeno come ideologia anche se non come applicazione pratica (questo è quanto è scritto visto che lo considerano una derivazione del cristianesimo), faccia delle campagne contro l’aborto, l’eutanasia, ecc. Non mi sembra che nel cristianesimo esista nessuno dei principi che sono alla base del capitalismo. Vorrei ricordare che nel Vangelo c’è una diretta condanna del denaro e della ricerca di accumularlo.
Ricordiamo, solo per fare un esempio, che Gesù, interrogato se si doveva pagare il tributo a Cesare, disse “date a Cesare quel che è di Cesare” rifiutandosi persino di toccare la moneta del tributo. Infatti il denaro è, per la struttura stessa della sua creazione (signoraggio), mezzo di sottomissione al potere di chi lo crea e che pretende, da chi ne ha bisogno per effettuare delle transazioni, di consegnargli qualcosa in cambio: sia esso il lavoro o beni di proprietà ricavati con il lavoro. Quindi il capitale è il mezzo per tenere schiavi gli uomini al potere politico. Questo è in contrasto con il concetto di libertà che viene proclamato nel Vangelo e che è la base della teologia cristiana inserendosi direttamente nel concetto di Fede.
L’articolo di Avvenire sembra scritto da un redattore di un giornale laico come “Repubblica” o “Il Foglio” tendendo a dimostrare che la religione debba inserirsi nell’ambito dei giochi politici sporcandosi, se necessario, anche le mani.
Ma proprio perché ha difeso principi essenziali che andavano contro il potere politico e la schiavizzazione dell’uomo che Gesù è stato condannato a morte. E ai romani non è dispiaciuto farlo perché si metteva in discussione proprio il potere dell’uomo sull’uomo basato sulla forza degli eserciti e del denaro.
Sarebbe stato molto più accettabile il riconoscimento (cfr. Betrand Russell “Storia della filosofia occidentale”) che il marxismo è una traduzione del cristianesimo su un piano senza trascendenza. Nessuno storico o filosofo dotato di onestà mentale ha mai potuto fare una dichiarazione simile per il capitalismo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: